Anabela Ferreira

Nata a Lisbona, in Portogallo, si è laureata in Lingue e Letterature Moderne in portoghese e francese presso l'Università Classica della capitale. Dal 1990 è residente in Italia più precisamente a Forlì, dove insegna e traduce la sua lingua.
Insegna la lingua viva e moderna dei nostri tempi ed oltre a questo svolge l'attività di traduttrice di materiale tecnico, scientifico, legale e commerciale presso diversi centri e aziende italiane. Nel 1996 ha ottenuto l'iscrizione all'Albo dei Periti e degli Esperti della Camera di Commercio di Forlì e Cesena come traduttrice di portoghese, e nel 1997 ha ottenuto quella come C.T.U. (collaboratore tecnico di ufficio) presso il Tribunale di Forlì e Cesena come traduttrice ed interprete ufficiale della lingua portoghese così come presso l'associazione A.N.I.T.I. di Milano.
Nel 2001 oltre ad aver vinto il concorso come professore a contratto presso l'Università di Lingue e Letterature Straniere a Bologna, dove insegna linguistica, è entrata a far parte della prestigiosa ed antica accademia Studi Romagnoli, con sede a Cesena.
Si occupa anche di multimedialità avendo appena concluso un cd rom in lingua portoghese di livello intermedio alto, e da quest'anno ha cominciato a collaborare con degli articoli in diverse riviste di letteratura e poesia che vengono pubblicati sia sotto forma cartacea sia su internet.

E-mail: A.Ferreira