I "FALSI AMICI" e i "FALSI COGNATI" del PORTOGHESE (Europeo) e dell'ITALIANO
di
Anabela Ferreira



Indice

Cognatio - onis - cognatus - parente, parentado, congiunto di origine, di stirpe - definizione tratta dal dizionario italiano Zingarelli e nel dizionario di portoghese di Jaime de Séguier, alla pg. 262 troviamo oltre a questa la seguente definizione: "Cognato - gramm., vocaboli che hanno la radice in comune, differendo in incidenti etimologici".


Le differenze e le affinità tra il portoghese e l'italiano

Nonostante le note differenze tra la lingua portoghese e quell'italiana sia per quanto riguarda la fonetica sia per l'ortografia, entrambe con le loro specificità, molte sono le affinità. Tante parole si scrivono in maniera uguale, sopratutto nel linguaggio tecnico ma non solo, ma altrettante hanno una grafia o un suono quasi simile (p.e.: grande, lápis, álbum, vírus).
Il problema di questa affinità sta proprio nel fatto che spesso contribuisce a forviare il lettore dal vero significato, facendone diventare, per l'appunto dei "falsi amici". Non è il caso degli esempi appena presentati perché hanno il medesimo significato in entrambe le lingue, ma per esempio caldo, lupa, burro stanno a significare in italiano: brodo, lente e asino! Ma questa è un'altra delle curiosità delle lingue quando vengono messe a confronto.

Si tratta così di "false conoscenze" di parole che spesso derivano dal latino, e che per questo motivo hanno la stessa origine, ma che appaiono nelle due lingue a confronto con un'ortografia del tutto simile nonostante abbiano un senso, avvolte, diametralmente opposto come abbiamo appena visto dagli esempi presentati.

É il caso di quelle parole, e ce ne sono tante, con un molteplice significato e perciò questa non equipollenza accade solo in alcuni dei significati della medesima parola. Possiamo allora poter parlare non più di "falso amico" ma di "falso cognato"!
Esempi frequenti in portoghese sono andar, ganhar, reparar che sono dei verbi aventi più di un significato diverso, diventando così un vero dilemma per il lettore o traduttore che sia. Un esempio per tutti proprio il verbo andar che può significare percorrere, camminare, accorgersene, frequentare, prendere spesso lo stesso mezzo di trasporto, un piano di un palazzo, livello, strato, azzuffarsi, aggirarsi, adeguarsi, girare, portare, sentirsi, mettere alla porta ......

Questa espressione "falsi amici" curiosa ma significativa è apparsa per la prima volta nel testo francese di Maxime Koessler e di Jules Derocquigny, "Les Faux Amis ou Les pièges du vocabulaire anglais", del 1928, nel quale si faceva riferimento alla spesso non corretta traduzione di alcuni termini. Un "falso amico" tradotto male diventa un "falso cognato", ed è proprio questo che differenzia un bravo da un cattivo traduttore.

Ahimè, anche nella lingua portoghese esistono delle parole che "ingannano" il lettore o il traduttore dovuto alla sua forma identica o simile all'italiano, ma con un senso davvero distinto, diventando così uno dei principali ostacoli per lo studio della lingua. Questo è il motivo di questa ricerca e del seguente elenco, che oltre a cercare di raggruppare queste parole, raccolta che sarà sempre incompleta, serve a chiarire alcuni dubbi. O perlomeno questa è stata la mia intenzione.


L'accentazione grafica nei vocaboli portoghesi

Per quelli che hanno già studiato il portoghese, hanno certamente verificato l'esistenza di molti accenti grafici che sono di vitale importanza. Questi servono a:

  • per primo ad indicare la sillaba tonica, (l'accento acuto e l'accento circonflesso, ma esiste anche la tilde ~ che serve a segnalare la nasalità della vocale);
  • inoltre gli accenti indicano il timbro delle vocali toniche, a, e, o;
  • segnalano la crasi, ossia la fusione della preposizione a con la a iniziale della parola che segue (p.e.: àquela);
  • segnalano lo iato, ossia l'incontro tra due vocali pronunciate separatamente (p.e.: saúde);
  • indicano inoltre il timbro aperto del dittongo -oi (p.e.: celulóide);
  • ed infine servono per distinguere le parole omografe (p.e.: sábia, sabiá, sabia), sempre con l'intenzione di facilitare la lettura e la comprensione.


Curiosità e trabocchetti

Da non confondere:

  • Cumprimento è diverso da Comprimento: il primo significa saluto e il secondo lunghezza;
  • Pais è diverso da País: il primo significa genitori e il secondo paese;
  • Avó e Avô: il primo significa nonna e il secondo nonno;
  • Cinto e sinto: il primo significa cintura e il secondo sento.

Ma attenzione alla traduzione:

  • la traduzione di cavalla è égua, poiché cavala in portoghese è un nome di un pesce, uno sgombro!
  • Depressa in portoghese non vuole dire stressata bensì velocemente;
  • Rosário, Rosarinho e Andrea sono nomi di donna;
  • Fabricado por vuole dire prodotto da;
  • Cordial non è un aggettivo bensì un bicchierino di vino;
  • Pepino in portoghese non è un diminutivo di un nome maschile senza doppie ma significa cetriolo;
  • La parola equipaggio di una nave in italiano non va intesa e tradotta come equipagem (pur esistendo questo termine) ma è preferibile tripulação de um navio;
  • anche se possiamo trovare scritto in molti dei dizionari in commercio, la traduzione del termine italiano edicola, non é edícula, che significa nicchia nella quale vanno messe le statue dei santi e dei beati, bensì banca dos jornais;
  • il suono della consonante ç porta a pensare che la traduzione di engraçado sia ingrassato in italiano, ma purtroppo vuole dire tutt'altro, significa: divertente, carino.
  • ed infine, in gergo portoghese l'espressione ter lata non sta a significare che una cosa è di latta, bensì che una persona possiede una certa sfacciataggine! E estafermo in portoghese è piuttosto offensivo e non vuole dire di stare fermo!!

Elenco "falsi amici" in portoghese e in italiano

Português Italiano
AcidenteIncidente
AcordarSvegliarsi
AndarFrequentare/Piano di un palazzo
Aperto Stringimento
ApontamentoAppunto
ApontarPrendere appunti/Indicare
AtenderServire il pubblico/Rispondere al telefono
AtirarLanciare
AzeiteOlio d'oliva
BirraBizza
BorrachaGomma
BurroAsino
CaldoBrodo
CarameloTipo di caramella "Mou"
CavalaSgombro
CigarroSigaretta
Comemoração Festa
CómodaCassettone
ConfecçãoAbbigliamento
ContarRaccontare
DecorarImparare a memoria
DisciplinaMateria
DrogariaFerramenta
EdículaNicchia
EléctricoTram su rotaie
EmbrulharImpacchettare
EmbrulhoPacchetto
EsperarAspettare
EsquisitoStrano
EstabelecimentoNegozio
EstufaSerra
ExplorarSfruttare
FerramentaUtensile
FirmaDitta
GanharVincere
GavetaCassetto
GenteNoi
GinásioPalestra
GomaAmido
Guarda-costasGuardia del corpo
GuardarConservare/Mettere via
LegendaSottotitolo
MaisPiù
MerceariaNegozio di alimentari
ModalidadeDisciplina sportiva
MórbidoMorboso
MostardaSenape
NegócioAffare
ÓleoOlio di semi
PalestraConferenza
PaletaTavolozza
PastilhaGomma da masticare
PatenteBrevetto
PregoChiodo/Panino con la cotoletta
PresuntoProsciutto crudo
Primo/aCugino/a
RegimeDieta
RepararNotare
RotoStrappato
SaídaUscita
SerraCatena di montagne/Sega
SubirSalire
SerraduraSegatura
TascaOsteria/Mescita
TerçoRosario
TermoEspressione/Termine
TerraPaese natale
TintaVernice
TintoVino rosso
TirarTogliere
TravoSapore impercettibile
VencerScadere
VerdeAcerbo
VernizSmalto per le unghie
VilaPaesino

Frasi da esempio

Acidente - O acidente aconteceu na auto-estrada para O Norte.
- L'incidente è successo sulla autostrada verso nord.
Acordar - Acordar cedo é um problema para muitas pessoas.
- Svegliarsi presto è un problema per molti.
Andar - Eu ando na Faculdade de Letras. / Moro no primeiro andar.
- Io frequento la Facoltà di Lettere. / Abito al primo piano.
Aperto - Ó Senhor Fontes dê lá um aperto nessa porca, se faz favor.
- Signor Fontes, dia una stretta lì in quel dado, per favore.
Apontamento - Durante a conferência tirei muitos apontamentos.
- Durante la conferenza ho preso molti appunti.
Apontar - Ó Manel, aponta aí o meu numero de telefone, se fazes favor! / Não apontes assim com o dedo, Maria!
- Senti Manel, prendi nota del mio numero di telefono, per piacere! / Non indicare così col dito, Maria!
Atender - Quem é que atende aqui ao balcão?
- Chi serve al banco?
Atirar - Não atires areia!
- Non lanciare della sabbia!
Azeite - O azeite de Elvas é o melhor que eu conheço.
- L'olio extravergine di Elvas é il migliore che io conosca.
Birra - Tu gostas muito de fazer birra, não gostas?
- Ti piace molto fare delle bizze, non è vero?
Borracha - Emprestas-me uma borracha para apagar aqui este risco?
- Mi presti una gomma per cancellare questa riga qui?
Burro - O burro do tio Zé é muito teimoso!
- L'asino dello zio Zé è molto testardo!
Caldo - No Verão, gosto muito de caldo.
- D'estate mi piace molto il brodo.
Caramelo - Os caramelos que tu me ofereceste pegam-se aos dentes.
- Le caramelle "Mou" che mi hai regalato si attaccano ai denti.
Cavala - O único peixe que eu como é a cavala.
- L'unico pesce che mangio è lo sgombro.
Cigarro - O marido da Dra. Rosa fuma 40 cigarros por dia.
- Il marito della d.ssa Rosa fuma 40 sigarette al giorno.
Comemoração - No sábado passado foi a comemoração da licenciatura da Rita.
- Sabato scorso c'è stata la festa di laurea di Rita.
Cómoda- Guardaste O lenço na cómoda da avó?
- Hai messo via il fazzoletto nel cassettone della nonna?
Confecção- Desculpe, senhor guarda, onde fica a fábrica de confecção "Solar de Paris"?
- Mi scusi vigile, dove rimane la fabbrica di abbigliamento "Solar de Paris"?
Contar- Mãezinha, contas-me uma história, por favor?
- Mammina, mi racconti una storia, per favore?
Decorar- É obrigatório decorar para amanhã esta poesia!
- É obbligatorio imparare a memoria per domani questa poesia!
Disciplina- a disciplina de que mais gosto è a matemática.
- La materia che più mi piace è la matematica.
Drogaria- na drogaria do senhor Antunes existe mesmo de tudo.
- Nella ferramenta del signor Antunes c'è ne proprio di tutto.
Edícula- na edícula da capela da Igreja da Nossa Senhora da Assunção foi colocada uma bonita estátua.
- Nella nicchia della cappela della Chiesa della Madonna dell'Assunzione è stata apposta una bella statua.
Eléctrico- O eléctrico n° 68 vai até ao Mosteiro dos Jerónimos.
- Il tram n° 68 arriva fino al monastero dei Jerónimos.
Embrulhar- Eu gosto muito de embrulhar prendas.
- Mi piace molto impacchettare dei regali.
Embrulho- Quem fez este embrulho?
- Chi ha fatto questo pacchetto?
Esperar- Quem espera por mim?
- Chi mi aspetta?
Esquisito- Mas que prato tão esquisito!
- Ma che piatto strano!
Estabelecimento- No meu estabelecimento trabalham muitas pessoas.
- Nel mio negozio lavorano molte persone.
Estufa- A estufa "Mar de Lisboa" é muito interessante para estudar as plantas.
- La serra "Mare di Lisboa" é molto interessante per studiare le piante.
Explorar- Explorar a mão-de-obra estrangeira é um fenómeno condenável.
- Sfruttare La manodopera straniera è un fenomeno da condannare.
Ferramenta- Abra esta lata com a ferramenta adequada.
- Apra questa scatoletta con l'utensile adatto.
Firma- a Firma Santos & Filhos fecha para balanço Durante O mês de Janeiro.
- La ditta Santos & Filhos chiude per bilancio Durante il mese di gennaio.
Ganhar - O Paulo ganhou a corrida de Fórmula 1.
- Paulo ha vinto la gara di Formula 1.
Gaveta- O João Manuel ainda anda a arrumar as gavetas!
- João Manuel sta ancora mettendo apposto i cassetti!
Gente- A gente vai ao cinema, tu vens connosco?
- Noi andiamo al cinema, tu vieni con noi?
Ginásio- O Rui está em casa? Não, não. Foi para o ginásio.
- Rui è in casa? No, è andato in palestra.
Goma- Atenção, Dona Rosarinho, não se esqueça dar goma ao colarinho da camisa.
- Mi raccomando, signora Rosarinho, non si dimentichi di innamidare il bavero della camicia.
Guarda-costas- Então O que é que faz O teu sobrinho? é guarda-costas.
- Allora cos'è che fa tuo nipote? É guardia del corpo.
Guardar- Posso guardar este postal?
- Posso mettere via questa cartolina?
Legenda- Os filmes em Portugal têm todos legendas.
- I film in Portogallo hanno tutti i sottotitoli.
Mais- Mais do que o trigo eu prefiro o pão de centeio.
- Più che del grano io preferisco il pane di segale.
Mercearia- Só gosto de comprar na mercearia da esquina.
- Piace solo acquistare nel negozio di alimentari all'angolo.
Modalidade- O Luís pratica Só modalidades individuais.
- Luís pratica soltanto discipline sportive individuali.
Mórbido- Aquela personagem tem mesmo um feito mórbido.
- Quel personaggio ha proprio un carattere morboso.
Mostarda- Podes passar-me a mostarda, se fazes favor?
- Mi passi la senape, per favore?
Negócio- O negócio entre O Sr. Fonseca e O Sr. Silva Não acabou em bem.
- L'affare tra il sig. Fonseca e il sig. Silva non è andato a buon fine.
Óleo- Eu não gosto de usar óleo para fritar o peixe fresco, prefiro azeite.
- Non mi piace utilizzare olio di semi per friggere pesce fresco, preferisco l'olio extravergine.
Palestra- Ontem Os alunos do curso de economia foram a uma palestra.
- Ieri gli alunni de corso di economia sono andati ad una conferenza.
Paleta- Bom dia, queria comprar uma paleta.
- Buon giorno, avrei bisogno di comprare una tavolozza.
Pastilha- é proibido entrar na sala de aula com a pastilha na boca.
- É vietato entrare in aula con la gomma in bocca.
Patente- Em Portugal, o instituto para o reconhecimento das patentes é em Lisboa.
- In Portogallo l'ente per il riconoscimento dei brevetti è a Lisbona.
Prego- Olhe, faz favor, trazia-me um prego e um café à mesa 4?
- Scusi, per favore, mi potrebbe portare un panino con la cotoletta ed un caffè al tavolo 4?
Presunto- Ah, hoje o presunto estava mesmo com má cara!
- Ah,oggi il prosciutto crudo non aveva un bello aspetto!
Primo/a- O primo do meu pai era uma pessoa extraordinária.
- Il cugino di mio padre era una persona straordinaria.
Regime- Até comia outra fatia deste bolo se Não estivesse de regime.
- Mangerei addirittura un'altra fetta di torta se non fossi a dieta.
Reparar- Reparaste No vestido da professora do Miguel?
- Hai notato il vestito della professoressa di Miguel?
Roto- Ah, sim, reparei. Estava todo roto.
- Sì, ho notato. Era tutto strappato.
Saída- A saída para os veículos a motor é à esquerda.
- L'uscita per i veicoli a motore è a sinistra.
Serra- A serra de Sintra é o sítio mais bonito que eu conheço para tirar fotografias.
- La catena montagnosa di Sintra è il luogo più bello che io conosca per fare delle foto.
Subir- Atenção, meninos: não podem subir as escadas dessa maneira!
- Attenzione, ragazzi: non potete salire le scale in quel modo!
Serradura- Mas esta porta é horrível: foi feita com a serradura?
- Ma questa porta è orribile: è stata fatta con la segatura?
Tasca- Esta tasca tem mesmo mais aspecto!
- Questa osteria ha proprio una brutta faccia!
Terço- Ontem vendi o meu terço de prata.
- Ieri ho venduto il mio rosario d'argento.
Termo- Este termo está errado. É preciso arranjar outro.
- Questa espressione è sbagliata. Bisogna trovarne un'altra.
Terra- No próximo fim de semana volta para a terra dos meus pais.
- Prossimo fine settimana torno al paesino dei miei genitori.
Tinta- Queria comprar 1 lata de tinta castanha, por favor.
- Vorrei comprare 1 barattolo di vernice marrone, per favore.
Tinto- Gostas mais de pôr neste jarro tinto ou branco?
- Ti piace di più mettere in questa caraffa rosso o bianco?
Tirar- Queres tirar o casaco agora que está calor?
- Vuoi toglierti la giacca ora che fa caldo?
Travo- Este vinho tem um pouco de travo, não tem?
- Questo vino ha un certo sapore, non è vero?
Vencer- Neste banco os juros vencem sempre a 30 de cada mês.
- In questa banca gli interessi scadono sempre il 30 di ogni mese.
Verde- Não gosto nada desta maçã: ainda está verde!.
- Non mi piace per niente questa mela: è ancora acerba!
Verniz- Vais à rua? Então compra-me verniz amarelo, está bem?
- Esci? Allora comprami dello smalto giallo, va bene?
Vila- A vila onde moram os meus pais é mesmo bonita.
- Il paese dove abitano i miei genitori è proprio bello


Bibliografia

  • Bath, Sérgio - "Amigos Traiçoeiros", Editora Universidade de Brasília
  • Carita, Maria de Lourdes - "Heterossemânticos/Heterosemánticos: "Falsos Amigos" Entre o Português e o Espanhol", Instituto de Inovação Educacional, 1999
  • De Nicola, José e Infante, Ulisses - "Gramática Contemporânea da Língua Portuguesa" , edizioni Scipione, São Paulo, 1997
  • Lanciani, Giulia e Tavani, Giuseppe - "Grammatica Portoghese", Edizioni LED, Bologna, 1993
  • Nicau Castanho, Arlindo José e Tocco, Valeria - "Esercizi di Portoghese" , A. Vallardi, Milano, 1999
  • Pei, Mario - "The Story of Latin and Romance Languages", New York, Arper & Row Publishers, 1976, XX+356 pp. Revista Portuguesa de Filologia, 17, Coimbra, 1975-1977, sep., 1979, pp. 869-880.
  • Séguier, Jaime de - "Dizionário prático ilustrado" - Edizioni Lello & Irmão, Porto, 1995
  • Soares dos Santos, Agenor - "Guia Prático de Tradução Inglesa", Editora Cultrix
  • Teyssier, Paul - "História da Língua Portuguesa", Edizioni Sá da Costa, Lisboa, 1997


Per contattare l'autrice